Blogs

Write something…

NOI LO AVEVAMO DETTO! (di Vincenzo Esposito)

Diamo il via a questo nuovo spazio dedicato ad autori, giornalisti, cittadini che hanno il coraggio di "dire la verità". Oggi ospitiamo un intervento dello scrittore e docente di cinema Vincenzo Esposito.

NOI LO ABBIAMO SEMPRE DETTO

Sapevamo già tutto due anni fa. Esisteva una narrazione mainstream sul covid guidata dall'alto, con un piano, una strategia. Ma due anni fa eravamo poco più di una setta, guardata con sospetto, anzi con disprezzo da una schiacciante maggioranza di individui...

ADDIO A KIRSTY ALLEY

E ci ha lasciati da poco Kirstie Alley, attrice della sua generazione che sapeva coniugare bellezza ed autoironia come poche, e che personalmente identificavo con una certa produzione di Hollywood degli Anni 80/90 ("Star Trek II", "Runaway", "Sulle tracce dell'assassino", la trilogia di "Senti chi parla", "Harry a pezzi").
Aveva anche interpretato/partecipato a svariati telefilm ("Cin Cin") ed era stata la protagonista di una simpatica sit-com ("L'atelier di Veronica", 1997-2000).

- In quel...

Masso neri a

Ieri parlando con un amico di vecchia data, si disquisiva, su come, ormai entrare nella massoneria, è come avere la tessera del Nicola De Simone, o come la tessera a punti del supermercato. Io sono cresciuto, con l'idea, della setta, tipo i beati paoli, oppure coi telefilm in bianco e nero, degli anni 70. Dove erano incappucciati, dove quasi, quasi non si conoscevano tra loro, dove erano nobili, in auge o decatuti, o gente che occupava posti di spicco (tipo la p2). Ora parlo della mia città...

Nordio non può uccidere la moglie ovvero le intercettazioni

Un tizio andò dal dottore e questi arrivò presto ad una diagnosi: "Lei ha un’ulcera gastrica, ha attacchi d’ansia quando non di panico, e tende alla depressione. Credo che non potrei prescriverle che dei palliativi. Lei dovrebbe rimuovere la causa di tutti questi problemi". "Lo so, dottore. Ma mica posso uccidere mia moglie".
Non sempre conoscere un male corrisponde a sapere come liberarsene. E questo è il problema di molti mali italiani.
Naturalmente, Nordio non vuole uccidere la...
Sarebbe un'opera titanica quella di Nordio ma se non la fa lui che ben conosce i buchi neri della magistratura penale e non la fa adesso che ha il supporto di tutto il centrodestra (in primis il Berlusca che godrebbe sino a morire pur di vedere realizzata detta riforma,altro che godimenti con le olgettine 😄) allora è meglio dedicarsi alla pittura piuttosto che fare il politico....in sintesi il binomio sinistra & magistratura va spezzato per sempre, bisogna cominciare il lavoro ORA
 

Umile e alta più che creatura

Vergine Madre, figlia del tuo figlio,
umile e alta più che creatura,
termine fisso d'etterno consiglio,

tu se' colei che l'umana natura
nobilitasti sì, che 'l suo fattore
non disdegnò di farsi sua fattura.

Nel ventre tuo si raccese l'amore,
per lo cui caldo ne l'etterna pace
così è germinato questo fiore.



Così Dante omaggia Maria nel trentatreesimo canto del Paradiso e già solo queste brevi e dense terzine potrebbero bastare a fare comprendere l'importanza di questa creatura che...
Raramente ho avuto modo di leggere un articolo di tale profondità teologica se non su siti religiosi. E non è il primo di Mina Vagante. Dimostra grande sensibilità interiore ma anche il coraggio di manifestarlo, non è così scontato. Commento di rado, quasi mai, approfitto per complimentarmi qui con i vari articolisti : von Tannenberg, Barbera, Germani, Marino, Rovere ecc..,di questa pagina che offre pluralità di pensiero, una pagina libera che seguo con interesse..
 
Grazie mille ❤️
Vorrei aggiungere che non ho avuto la fortuna di avere una cultura teologica, che apprezzo, ma non ritengo sufficiente per approdare a certe profondità. Ho certamente beneficiato di una grandiosa formazione spirituale del mio amato maestro, che ora non c'è più. Scrivere su questi argomenti è anche un modo per onorarlo e ricordarlo.
Se vuole leggere le parole di un grande mistico della Chiesa, le consiglio i "Trattati e prediche" di Meister Eckart, da cui ho attinto numerosi spunti.
 

Giovanni Fasanella intervista Rosario Priore (1° parte)

"I magistrati, in definitiva, nonostante fossero preparati in materia di diritto, non lo erano di fronte a eventi di quella portata, che per essere compresi presupponevano ben altre strutture mentali e culturali. Non avevano una cultura storica, geopolitica e anche dell’intelligence. Le stragi, infatti, non sono mai state opera di gruppi improvvisati, ma i loro autori hanno sempre avuto dietro organizzazioni e istituzioni potenti. Internazionali e interne". Rosario Priore...
Io credo semplicemente di aver esaurito il mio ruolo su Facebook, prima di iscrivermi qui avevo già quasi otto anni di frequentazione di blog con i quali facevo numeri di un certo rilievo. Io a questo spazio ho dato molto più di quello che ho ricevuto. E quando si prende atto di ciò, si perde anche il senso di continuare ad usare un mezzo di questo tipo.
  • Like
Reactions: Lorena Dell'Antone and Mara Pitrone
M
Mara Pitrone
hai fatto benissimo nel mio profilo solo foto, niente altro. pochi sono i post interessanti e intelligenti

Sei dipendente PA? Allora taci.

Via libera dal Cdm alle modifiche del Codice di comportamento dei dipendenti pubblici.
"Si prosegue così la strada tracciata per una riforma della pubblica amministrazione che basa la sua efficienza sul suo capitale umano" - commenta il ministro Paolo Zangrillo - "Tutta insieme la PA.....non può prescindere dalla giusta valorizzazione delle persone che lavorano per l'interesse collettivo e dalla responsabilizzazione, quali leve indispensabili per la crescita degli stessi lavoratori e delle...
Buongiorno a tutti, e grazie per come state popolando questo spazio.
  • Love
  • Like
Reactions: Francesca Fioretto and Mina Vagante

Autocannibalismi, ovvero si va verso la guerra civile?

Mi spiegava un dietologo mio lettore che, quando una dieta è sbagliata, l'organismo inizia una sorta di guerra civile al proprio interno, tra quali parti del corpo debbano essere sacrificate per prima. E fin quando si tratta di grasso corporeo, in fondo si dimagrisce per toglierlo. Ma se la dieta è sbagliata, si perde massa muscolare - compresi quei muscoli volontari fondamentali per la sopravvivenza, come quelli respiratori - e non di rado subentrano depressioni o tumori, che derivano...
Tutto condivisibile tranne il punto sul reddito di cittadinanza che non è solo gestito male ma è errato come concezione in un Paese che dovrebbe fare funzionare gli ammortizzatori sociali,ampliando semmai quelli esistenti senza crearne di nuovi ad uso e consumo dei furbi. Perché l'italiano medio questo è. E non si può non tenerne conto.
Un ultimo appunto poi al tuo generale concetto sulla Destra: "la colpa è dei poveri".
No,non è vero.
Disconosci la Destra sociale evidentemente.
Io provengo da quella area e la Destra sociale è sempre stata vicina ai più deboli,ai più poveri. Noi eravamo la loro ultima speranza dopo il cambio di rotta dei comunisti e la loro conversione al servizio dei poteri extra nazionali
 
Non la disconosco ma l'ho sempre chiamata per come andrebbe chiamata: sinistra.
Una signora sinistra, ragionevole, efficace, ma sinistra.
Per me questo paese dovrebbe essere divisa secondo questo schema bipartitico: da una parte il liberalismo, dall'altro una sinistra che si basa sulle principali battaglie e conquiste del fascismo.
Se ti definisci di destra sociale, in realtà non sei di destra, sei di sinistra. Per inciso, una buona sinistra.
 
Da che ricordo sono sempre stata in guerra. Da quando, iscritta al FUAN, rischiavo le botte fine anni 60, a quando mi davano della crumira anni 70 e rischiavo ancora le botte. Non parliamo degli attentati terroristici con bombe messe qua e là. Scioperi violenti sempre fatti dai sinistri anni 80, 90, 2000. Alla fine sono stati la mia fortuna perché avevo cominciato la mia libera professione e come consulente e ho spostato decine di produzioni manufatturiere in Cina, Bangladesh, Est Europa. Adesso é robetta. Un pò di minacce di morte via social. Una volta ammazzavano sul serio con la P38 ora abbiamo le Sardine e i diversamente bianchi con le bandiere rosse di Stalin. Folklore
 
No @Franco Marino non sono d'accordo, l'unico vero aiuto per i più deboli è venuto dal Fascismo, la scuola per tutti è venuta dal Fascismo, nessuna sinistra.
 
Top